Formello 29/10/2019
BIBLIOMELOGRANO: FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA TRA L'ASSOCIAZIONE IL MELOGRANO E IL COMUNE DI FORMELLO CHE ISTITUISCE LA BIBLIOTECA DI QUARTIERE A LE RUGHE
Nasce una Biblioteca di quartiere nella sede del Melograno nel Centro Civico Le Rughe (Formello).
Il seme della cultura piantato nel territorio nel corso degli anni fa sbocciare il “Bibliomelograno”. Nei giorni scorsi in Comune a Formello è stato firmato un Protocollo d’intesa con il Presidente dell’Associazione Il Melograno Solidarietà Ambiente Cultura, Giovan Battista Brunori, che dà il via ad una grande progetto culturale, già approvato in precedenza dal Sindaco Gian Filippo Santi e dalla Giunta Comunale, e che ha il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Formello.
La nuova Biblioteca di quartiere – ospitata nella sede dell’associazione presso il Centro Civico Le Rughe in viale America – è una biblioteca privata ma che si pone al servizio del territorio per potenziare l’offerta bibliografica del Comune di Formello e che si raccorda con la Biblioteca Comunale con il prestito interbibliotecario e con la scuola. I volontari del Bibliomelograno daranno in prestito gratuitamente il patrimonio librario messo a disposizione dall’associazione, patrimonio al quale i cittadini potranno avere accesso attraverso un catalogo consultabile da tutti. Costituisce una novità molto importante in un territorio dove servono – soprattutto ai ragazzi - luoghi dedicati allo studio e alla lettura.
La Biblioteca, che aprirà nei prossimi giorni, ha libri per tutte le età, come gialli, romanzi, saggi, ma propone un buon numero di scaffali dedicati ai libri per bambini e ragazzi, anche disabili. In particolare verrà offerto agli insegnanti un servizio di prestito con una selezione di libri tarati sulle esigenze didattiche e volti ad invitare gli alunni alla lettura. Il Bibliomelograno diventerà quindi punto di riferimento per presentazione di libri, mostre, circoli di lettura.
Il Bibliomelograno sarà aperto al pubblico inizialmente una volta alla settimana, il mercoledì ore 17.00 per aumentare in seguito i giorni di apertura al pubblico, ma aprirà anche - in giorni e orari da concordare - per visite guidate con le scolaresche. Questo progetto è dunque il frutto maturo di un’associazione – Il Melograno - che fin dall'inizio delle sue attività (cominciate nel 2007) ha puntato a realizzare eventi culturali e di beneficenza per bambini, adulti ed anziani, e che ora è pronta per una nuova sfida.

Il patrimonio librario della nascente Biblioteca è frutto di una gara di solidarietà culturale che ha visto il sostegno di tanti cittadini e di Case Editrici che hanno risposto all'appello del Melograno. Grazie ai libri donati, tutti selezionati accuratamente, ora il patrimonio della biblioteca conta circa 2000 titoli, è in continua crescita ed in grado di soddisfare i gusti di tutti.
L’idea è maturata dalle attività culturali e di lettura ad alta voce che vengono svolte nella sede comunale dell’associazione, con l’obiettivo di creare una istituzione culturale che faccia crescere il territorio. Per questo i soci del Melograno si sono rimboccati le maniche ed insieme si sono mossi per dare forma a questa magnifica idea. Per informazioni Giovanna 3356609162
SIMONE DAVIDE BRUNORI